Phone: +39 0438 451076   |    E-mail: info@lameccablaggi.com

LAMEC E L'INDUSTRIA 4.0

L’industria 4.0 scaturisce dalla quarta rivoluzione industriale. Non esiste ancora una definizione esauriente del fenomeno, ma in estrema sintesi, alcuni analisti, tendono a descriverla come un processo che porterà alla produzione industriale, del tutto automatizzata e interconnessa.

Le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo nell’ambito di quattro direttrici principali di sviluppo:

·      la prima riguarda l’utilizzo dei dati, la potenza di calcolo e la connettività.
·      La seconda è quella degli analytics: una volta raccolti i dati, bisogna ricavarne valore
·      La terza direttrice di sviluppo è l’interazione tra uomo e macchina, che coinvolge le interfacce “touch”, sempre più diffuse e la realtà multimediale.
·      Infine c’è tutto il settore che si occupa del passaggio dal digitale al “reale”, e che comprende la manifattura additiva, la stampa 3D, la robotica, le comunicazioni, le interazioni machine-to-machine e le nuove tecnologie per immagazzinare e utilizzare l’energia in modo mirato, razionalizzando i costi e ottimizzando le prestazioni.

*definizioni prese da EconomiUp

INNOVAZIONE DELLA PRODUZIONE, SUPPORTO DELLA TECNOLOGIA E KNOWHOW

Possiamo azzardare nel dire che Lamec sta procedendo a modernizzare l’azienda in questo senso, in particolare, i primi tre punti sopra citati iniziano a prendere forma all’interno dell’azienda, vediamo in che modo:

Dal 2014 Ogni operatore è dotato di un tablet touch di ultima generazione connesso al sistema gestionale aziendale, attraverso la linea wifi internet che ricopre tutta la superficie aziendale, con applicazioni studiate Ad Hoc, sul quale vengono definiti tutti gli standard qualitativi richiesti dal cliente, che possono variare dai semplici controlli di produzione ai rilievi dimensionali specifici. Si possono definire anche  le priorità di produzione modellabili in tempo reale in ogni momento, dal commerciale interno e comunicate, attraverso questa applicazione, alla produzione.

I dati di produzione  vengono registrati ad ogni fase di lavoro, per ciascuna commessa prodotta, da ciascun operatore e vengono analizzati ed elaborati periodicamente per controllare il buono stato di avanzamento dei lavori , vedere il carico di lavoro dell’azienda e se gli standard qualitativi vengono rispettati. Questo sistema di raccolta dati permette inoltre di intercettare eventuali falle nel sistema produttivo e correggerle. Ogni operatore è collegato all’altro, ogni fase è collegata all’altra. La buona riuscita di un prodotto è il risultato di un buon lavoro da parte di tutto il Team e non del singolo operatore.

Tutta questa interconnettività tra tecnologia ed operatori, fa si che,nel tempo, i costi si possano ridurre per ottimizzare le prestazioni e mirare all’ottimizzazione delle risorse a disposizione sia umane che tecnologiche.